»   Area Informativa / Newsletter / Anno 2009 / Newsletter n. 21/2009 / STUDI DI SETTORE

STUDI DI SETTORE
Lunedì 19 Ottobre 2009 - FONTE: Italia Oggi
Se gli studi di settore da soli non sono più sufficienti, allora l’Amministrazione finanziaria deve trovare altri indizi di evasione per procedere all’emissione di un avviso di accertamento. Tali indizi possono essere i più disparati e non devono necessariamente consistere in precedenti infrazioni o irregolarità commesse dal contribuente, ben potendo, anche essi, consistere semplicemente in ulteriori meri indizi di pericolosità fiscale. L’insieme di questi elementi dovrà essere messo in evidenza dall’Amministrazione Finanziaria nel corso del contraddittorio preventivo, che rappresenta la fase cruciale dell’intera procedura di accertamento attraverso le risultanze degli studi di settore.
© 2022 Studio Ferro | P.IVA IT02527460246 | Tel. 049.7968933 | Fax 049.7968999 | E-Mail info@ferrostudio.it | Tutti i diritti sono riservati. Riproduzione vietata. | Privacy | Credits | Portale Studio »