»   Area Informativa / Newsletter / Anno 2009 / Newsletter n. 24/2009 / COMPENSAZIONE VERTICALE CRE...

COMPENSAZIONE VERTICALE CREDITO IVA
Martedì 22 Dicembre 2009 - FONTE: Il Sole 24 Ore
La compensazione verticale dell’Iva (ossia “Iva da Iva”) potrà essere effettuata, anche nel 2010, senza visto di conformità, indipendentemente dall’entità dell’importo (salvo il limite annuale di euro 516.456,90) e a prescindere dalla presentazione della dichiarazione. In altri termini, il credito Iva annuale potrà essere liberamente utilizzato per eventuali debiti periodici.

Tale comportamento potrebbe essere ammesso anche con la compensazione mediante modello F24. Nessun vincolo di compensazione, in ogni caso, fino all’importo di 10.000 euro. Sulla materia è imminente l’emanazione di una circolare da parte dell’Agenzia delle Entrate.
© 2021 Studio Ferro | P.IVA IT02527460246 | Tel. 049.7968933 | Fax 049.7968999 | E-Mail info@ferrostudio.it | Tutti i diritti sono riservati. Riproduzione vietata. | Privacy | Credits | Portale Studio »