»   Area Informativa / Newsletter / Anno 2015 / Newsletter n. 11/2015 / Nuova Black List

Nuova Black List
Giovedì 2 Aprile 2015 - FONTE: Eutekne.info


E' stato firmato dal Ministro dell'Economia e delle Finanze il decreto che, in attuazione dell'art. 1, comma 678 della L. 190/2014 (legge di stabilità 2015), riscrive in modo integrale la black list degli Stati a fiscalità privilegiata rilevante per l'applicazione delle norme contenute nell'art. 110 comma 10 del TUIR in materia di deducibilità dei costi.

Come previsto dalla suddetta legge di stabilità, il criterio direttivo per la revisione della lista è rappresentato dalla sussistenza o meno di procedure di scambio di informazioni ai fiscali con l'Italia (indipendentemente, quindi, dal livello di tassazione esistente nello Stato estero). Conseguentemente, non rientrano più nella nuova black list Stati come Singapore, Malaysia, Emirati Arabi o Filippine, che hanno una Convenzione contro le doppie imposizioni con l'Italia le cui clausole per lo scambio di informazioni sono conformi all'art. 26 del modello OCSE.

Rimangono invece nella black list gli Stati i cui accordi per lo scambio di informazioni con l'Italia sono stati già firmati, ma non sono ancora entrati in vigore: tra questi Stati o territori i principali sono rappresentati dalla Svizzera, dal Principato di Monaco, dal Liechtenstein e da Hong Kong.

Partners PRO Impresa Professional Network A&A | Consulenza Studio Legale GTA - Vicenza
© 2017 Studio Ferro | P.IVA IT02527460246 | Tel. 049.7968933 | Fax 049.7968999 | E-Mail info@ferrostudio.it | Tutti i diritti sono riservati. Riproduzione vietata. | Privacy | Credits | Portale Studio »