»   Area Informativa / Newsletter / Anno 2016 / Newsletter n. 4/2016 / Modifiche alla disciplina d...

Modifiche alla disciplina del reverse charge
Venerdì 12 Febbraio 2016 - FONTE: IL sole 24 Ore


Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legislativo che riallinea la normativa del reverse charge con la legislazione europea.

Il provvedimento elimina l’ipotesi di reverse charge relativo ai materiali di prodotti lapidei, direttamente provenienti da cave e miniere, alle cessioni di beni effettuate nei confronti della grande distribuzioni e ai componenti e accessori per i telefoni cellulari.

Infine ha esteso alla disciplina del reverse charge integrando le ipotesi collegate all’informatica; più specificatamente alla cessione di console da gioco, tablet, Pc e laptop e dispositivi a circuito integrato. Le nuove regole saranno operative dopo 60 giorni dall’entrata in vigore del decreto

© 2022 Studio Ferro | P.IVA IT02527460246 | Tel. 049.7968933 | Fax 049.7968999 | E-Mail info@ferrostudio.it | Tutti i diritti sono riservati. Riproduzione vietata. | Privacy | Credits | Portale Studio »