»   Area Informativa / Newsletter / Anno 2016 / Newsletter n. 5/2016 / Nuovo regime sanzionatorio ...

Nuovo regime sanzionatorio per gli errori di
Giovedì 18 Febbraio 2016 - FONTE: Il Sole 24 Ore


Il nuovo regime sanzionatorio per la dichiarazione infedele, nel caso di errori di competenza, prevede che la sanzione ordinaria, dal 90% al 180%, venga ridotta di 1/3 quando l’infedeltà è conseguenza di un errore sull’imputazione temporale di elementi positivi o negativi di reddito.

Se poi, non vi fosse alcun danno per l’erario, è prevista una sanzione pari a 250 euro.

© 2018 Studio Ferro | P.IVA IT02527460246 | Tel. 049.7968933 | Fax 049.7968999 | E-Mail info@ferrostudio.it | Tutti i diritti sono riservati. Riproduzione vietata. | Privacy | Credits | Portale Studio »